giovedì 29 maggio 2014

Dolci coccole per la pelle

Mmmmmmh che bontà!!!


No! Non si mangia! Non è un budino ma un burrino.... 
Un profumatissimo dolcetto al burro di karitè per concedere al nostro corpo dolcissime coccole.
L' ho realizzato con prodotti tutti naturali e delicati quindi è ottimo usare sia per il corpo che per il viso.

Per farli (2) ho usato:
  • 50 gr di burro di karitè
  • 25 gr di burro di cacao
  • 12 gr di olio di cocco
  • 3   gr di vitamina E (tocoferolo)
  • 4   gtt di olio essenziale di lavanda 
  • 6   gr di olio di germe di grano
  • un po' di lavanda (fiori secchi) FACOLTATIVO
  • stampini in silicone (quelli che si usano per fare i dolci)
Il procedimento è semplicissimo:
Come prima cosa ho sciolto a bagnomaria, in una ciotolina di ceramica, il burro di karitè, il burro di cacao e l'olio di cocco. Dopo aver spento il fuoco e lasciato raffreddare un minuto circa, ho aggiunto l'olio di germe di grano e il tocoferolo e ho mescolato il tutto. A questo punto ho riempito un solo stampino perché volevo farne due diversi. Questo è quello che vedete tutto bianco che sembra davvero un budino!
A ciò che mi è rimasto nella ciotolina ho aggiunto l'olio essenziale di lavanda e ho mescolato ancora un po'. Successivamente ho riempito l'altro stampino e ho fatto cadere sul composto qualche fiore secco di lavanda per decorare il burrino. Se volete potete saltare questo passaggio o personalizzare i burrini con altri fiori secchi a scelta. Magari potete abbinare l'olio essenziale ai fiori che scegliete (come ho fatto io).
Fatto questo, ho messo gli stampini in frigorifero e li ho lasciati per una notte intera.
E questo è il risultato!


Si possono usare strofinandoli sulla pelle ancora umida, subito dopo la doccia. Oppure strofinandoli tra le mani e poi massaggiare, con le mani unte, la zona del corpo che vogliamo idratare.

Vanno tenuti in frigo e tirati fuori all'occorrenza altrimenti si ammorbidiscono troppo.

Che ne pensate? Proverete a farli? Fatemi sapere, mi raccomando!
A presto, Vale







18 commenti:

  1. Accidenti, non ho l'olio di germe di grano....lo sostituirò con dell'altro....ti lascio una mail (se la trovo) ciaoooo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi sostituirlo con qualsiasi olio vegetale. Ma tu lo sai già....!
      Aspetto la mail allora
      Ciao!

      Elimina
  2. da provare grazie per l'idea e complimenti davvero un bel blog tua nuova follower :) se ti va passa da me http://ilmondoditatta.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova! Fammi sapere se fai delle modifiche!
      Grazie a te per essere entrata nel club! Passo da te!
      Ciao!!!

      Elimina
  3. Bellissimo! Ci proverò anche io! Ma visto che sono negata coi lavori manuali mi sa che verrà una schifezza...ma tentar non nuoce e mi piacerebbe tanto provarli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che negata...!!! Se non provi non sai....
      Dai, fammi sapere!
      Ciaooooo!
      Vale

      Elimina
  4. Che bello! devo assolutamente farli ho quasi tutto, ho il burro di karitè, l'olio di cocco (sempre), olio di germe di grano hai detto si può sostituire con un altro e ho l'olio di mandorla, come olio essenziale ho solo quello di vaniglia, mi mancano il burro di cacao e la vitamina E, ma nel olio di mandorle vi è contenuta già quindi alla fine è come averla messa, oppure devo comprarla comunque come conservante per il prodotto? Spero vengano bene io adoro pasticciare :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dilù!
      Vanno benissimo tutti i prodotti che hai. Anche sugli oli essenziali hai libera scelta. La vitamina E io la metto per far durare un po' di più il burrini (o i cosmetici in generale). L'unica cosa su cui ti consiglio di non soprassedere è il burro di cacao perché, oltre alle sue proprietà (che puoi sostituire con altre, di altre materie prime) conferisce anche consistenza. Senza la quale il burrino ti si "ammollerebbe" (consentimi il termine!) troppo. Già così sono da tenere comunque in frigo....
      Fammi sapere!
      E grazie per essere passata a trovarmi!
      A presto
      Vale

      Elimina
  5. troppo bella l'idea del 'burrino', proverò a farne qualcuno, e li userò anche

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene! Mi raccomando, poi fammi sapere!
      Ciao!

      Elimina
  6. In effetti vedendo la foto mi vien voglia di mangiarlo! ahahah sono la solita golosona... comunque sai che potrei farlo! Nel mio blog non tratto di queste cose ma è circa un anno che mi faccio i cosmetici fatti in casa e mi trovo benissimo, e ho gli ingredienti per provarci! :D devo solo comprarmi degli stampini carini!

    RispondiElimina
  7. Beh.... Allora hai un anno di spignatti da raccontare!
    Dai su, che sono curiosa!
    A presto!
    Vale

    RispondiElimina
  8. Da provare sicuramente questa ricetta...sia per l'estate ma ancor di più in inverno visto che il freddo fa diventare la pelle arida e secca...!!! ti ho conosciuta tramite il giardino segreto e ti seguirò con piacere....se ti va fai un salto a dare un'occhiata al mio blog...anche da me trovi tante ricette però queste potrai mangiarle...ti aspetto a presto... questo è il link http://ficodindiaecannoli.blogspot.it/

    RispondiElimina
  9. Non posso non venire a trovarti... Dal nome del blog, si capisce che vieni dalla mia meravigliosa Terra!

    RispondiElimina
  10. Wow, sembra una vera coccola, un modo per viziarsi un po'! La mia pelle perennemente secca ringrazierebbe... Grazie per le istruzioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati! È un piacere farvi piacere!!!
      A presto
      Vale

      Elimina
  11. Detto così sembra veramente facilissimo...
    Ci provo sicuro!!

    Io arrivo dal party di Da Mamma a Mamma, vieni a trovarci al nostro Blog Party: http://www.genitorialmente.com/2014/06/blog-party-1-by-genitorialmente.html

    ciao

    RispondiElimina
  12. Arrivo dal Garden Party complimenti per le tue creazioni non avevo idea che si potessero fare di questi prodotti anche in casa, complimenti, penso che ci proverò!!
    Se ti va passa a trovarmi
    Ciao!
    http://passioniandcuriosita.blogspot.it/

    RispondiElimina

Grazie della visita!
Lascia un segno del tuo passaggio con un commento ツ